Convegno Palermo 2019

Palermo, 12 ottobre 2019

Si è svolto a Palermo, presso l’Istituto Gonzaga dei Padri Gesuiti, il Convegno dal titolo “La Politica e il coraggio di una scelta per il Bene Comune”.

Il Convegno è stato organizzato, su iniziativa del Notaio Giovanna Costamante, dall’Associazione Italiana Notai Cattolici (AINC) e dagli altri Enti indicati nella locandina del Convegno. E’ stato accolto con grande interesse, testimoniato dalla partecipazione di un numeroso ed attento pubblico.

Si è sviluppato in modo interessante ed approfondito, cominciando con i saluti ed una introduzione significativa dell’Arcivescovo di Palermo, S.E. Mons. Corrado Lorefice, continuando con la relazione introduttiva del notaio Giovanna Costamante, proseguendo con la accurata relazione del Padre Francesco Occhetta, e finendo con le discussant programmate ed alcuni interventi del pubblico intervenuto.

Tanti sono stati sia gli spunti che le riflessioni volti a prendere consapevolezza della necessità di analizzare seriamente la realtà sociale, per individuare le priorità e quindi gli strumenti per potere costruire la vita sociale ponendo, a suo fondamento, quei valori dell’Umanità che rendono possibile la giustizia sociale, la solidarietà e, quindi, la convivenza pacifica. In particolare, è emerso che, per ricominciare a fare politica con la P maiuscola, anche nella diversità delle posizioni che è coessenziale ad ogni società plurale e democratica, occorre recuperare e reimparare a condividere quei valori umani che sono il fondamento della vita stessa dell’Uomo e che consentono di realizzare quella convivenza pacifica tra gli Uomini che tanto è anelata in ogni società ed in ogni parte del mondo.

I valori umani sono quella base comune condivisa, su cui costruire la Politica e la sua azione, e realizzare, quindi, il “Bene Comune”.

Carrello